Contabilità

Penso che capiti a molti. Sempre più spesso, mentre mi rado, tento il calcolo del numero di lamette che potrò consumare. La confezione da 5 dura in genere 15 giorni: quindi 2 al mese, 24  all’anno. Prudentemente mi assegno ancora due anni e 48 confezioni.

E i rotoli di carta igienica? Quanti tubi di dentifricio e quanti spazzolini?

Non è un’attività scientifica: la variabile principale non mi è nota e i pensieri si liberano dai lacci della logica favoriti dalla solitudine protetta che mi assicura il bagno. Ci sto meno di un’ora al giorno; facciamo 300 ore in un anno; che, ad oggi, vuol dire 86 x 300 = 25.800 ore.

Tante ora di lettura, oltre la cura della persona.

Non indulgo molto allo specchio per il controllo dell’estetica, ma qualche secondo in più per scrutare il mio sguardo; che si distoglie e non mi risponde.

Ricordo le immagini di me che mi ha rimandato negli anni, da quasi infante al vecchio che mi appare oggi. Se potessi trasferirle in fotografie legate a nastro, le potrei far scorrere.

Ne verrebbe fuori, come in un film, una kafkiana metamorfosi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...